LEONARDO MASTROVITI: L'ESPERTO VIAGGIATORE!

 

 Salto nel vuoto: 4200 mt

Ciao a tutti sono Leo, super appassionato di viaggi e sempre in cerca di avventure! Eh si, l'adrenalina è la mia ricetta della felicità! In questo sito/blog ti darò info utili per affrontare un viaggio imparando dai miei errori e dalla mia esperienza, ti racconterò storie divertenti ed originali e ti mostrerò foto e video di luoghi da tutto il mondo!!

Sono anni che viaggio: la curiosità, l'affrontare rischi, incontrare persone stupefacenti e così diverse da noi, vedere posti incredibili... tutto questo mi ha fatto prendere la decisione di cambiare totalmente la mia vita e di portare avanti questa apparente follia!!

La mia famiglia ed i miei amici in un primo momento, e tutt'ora forse :)), non capivano le mie scelte e avranno pensato che io mi stessi perdendo, ma io ho portato avanti i miei progetti ed adesso guardando indietro vedo solo che i miei sogni si avverano sempre e costantemente... non appena lo zaino è in spalla!

 

 

 

EVENTI CHE HANNO INFLUENZATO LA MIA VITA

Di sicuro una prima scossa l'ho avuta quando ho frequentato il progetto Erasmus in Scozia, mentre ero iscritto all'ultimo anno di università. Ebbi modo di apprendere la lingua inglese, fondamentale per affrontare dei viaggi in solitaria ed inoltre iniziai a scoprire che il mondo fuori è tanto diverso da come ce lo raccontano i media. In altri paesi del mondo le persone pensano in modo differente, hanno obiettivi differenti e mangiano tante cose orrende!!

 

 Edinburgo: festa di fine corso

 

Altra esperienza edificante e costruttiva è stato quella di prendere parte a spedizioni di volontariato in Bosnia, dove ho visto la disperazione della gente in quei luoghi maltrattati dalla guerra.

 

 

Volontariato in Bosnia

 

 

Nel frattempo mi sono laureato in odontoiatria ma decisi che non era il momento di impegnarmi troppo in quello per cui mi ero preparato per anni. Così mi arruolai nella Marina Militare Italiana come ufficiale medico-odontoiatra. Altra utile esperienza che mi ha permesso non solo di mettere da parte dei soldi ma anche di sviluppare in me quel senso di organizzazione che sempre mi aiuta nel programmare un nuovo viaggio.

 

 

Ufficiale odontoiatra presso Nave Etna

 

Al termine feci il primo viaggio da solo nel nord del Brasile, biglietto di sola andata convinto all'epoca che l'inglese fosse la lingua internazionale parlata da tutti! Niente di tutto ciò!! Fui costretto, vocabolario alla mano, ad apprendere velocemente qualche parola di portoghese.

 

 

Jericoacoara, Brazil: primo viaggio in solitaria

 

Rientrai dopo 3 mesi, la mia vita era oramai segnata. Nel settembre dello stesso anno partii di nuovo in Brasile con il mio amico Giancarlo Cassese, convinti di poter aprire una pizzeria al taglio in Bahia, Brasile, visto che lui è un eccellente pizzaiolo e profondo conoscitore della cultura brasiliana. In effetti riuscimmo nell'impresa!

 

Arraial D'ajuda: Pizzeria Leonardo

 

A questo punto, in cuor mio, avevo capito che oramai la mia vita non sarebbe più stata la stessa. La smania di viaggiare aveva preso il sopravvento ed avrei fatto di tutto per portarla avanti.

Dopo diversi viaggi in Sudamerica, invogliato da amici, diventai coordinatore di viaggi per una compagnia italiana chiamata: "viaggi ed avventure nel mondo". Cosa che tutt'ora faccio.

Ogni esperienza mi ha lasciato qualcosa, ma fondamentali sono le lingue che ho appreso oltre l'italiano: lo spagnolo, l'inglese, il portoghese-brasiliano ed il francese!

E' dal 2009 che viaggio in solitaria, con amici o con i gruppi con una media di 8 mesi l'anno!

Allora sei pronto a scoprire il mondo insieme a me??