SUDAMERICANA 2017!

Dal 14 Gennaio 2017 al 26 Aprile 2017

Argentina, Paraguay, Brasile, Guyana, Suriname, Guyana Francese

BRASILE, CARNEVALE DI RIO, AMAZZONIA BRASILIANA

Dal 5 Febbraio al 15 Marzo 2017

 

 

...... SEGUE da NORD-EST ARGENTINO, PARAGUAY, BONITO (BRASILE)

 

 

 
 

Cambio: 1 euro = 3,3 reais

Arrivo a Campo Grande in bus e compro un altro biglietto per San Paolo, tramite la compagnia "Motta", pago 216 reais ed il viaggio durerà 16 ore.

Arrivo a San Paolo nella Rodoviaria (stazione dei bus) Barra Funda alle 10 ma i bus per Paraty partono dalla grande Rodoviaria Tietè. Puoi prendere un taxi o meglio ancora andare in metro. Fai il biglietto difronte all'entrata della metro, 3,75 reais; prendi la metro rossa che inizia da Barra Funda e scendi alla quinta fermata che si chiama "Se". Da qui prendi la linea blu direzione Tucuruvi, altre 5 fermate e sei alla fermata Tietè. Entra e chiedi dell'agenzia che vende i biglietti per Paraty. In questo periodo, essendo alta stagione, non trovo posto per i bus diretti a Paraty, così mi consigliano di prendere prima un mezzo per Ubatuba e da lì prendere un altro per Paraty.

Tietè – Ubatuba: 4 ore, 73 reais

Ubatuba – Paraty: 1 ora 15 minuti, 10 reais

 

Alloggio a Paraty: Canguru Hostel Party, Avenida Vera Cruz 46. +55(24)33711477. 31 reais camerate da 12. Colazione, wifi, spesso musica dal vivo, grandi ed attrezzati spazi comunitari, cucina. A 30 mt dall'unica spiaggia buona di Paraty, a 1km dal centro storico. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

 

Noi abbiamo noleggiato un'auto, 155 reais al giorno, perchè avevamo solo 1 giorno disponibile. Tante sono le belle spiagge che circondano la zona di Paraty, noi abbiamo visitato:

 

- Praia da Trindade, si trova a 25km a sud di Paraty. Ci Sono 4 spiagge una dopo l'altra, le ultime sono le più belle e caratteristiche. Ci sono anche dei sentieri da percorrere, se hai tempo. I trasporti partono dalla stazione dei bus di Paraty, 5 reais 1 ora e 30 minuti.

 

Pratica mappa di Trindade con le sue belle spiagge

 

 

- Cachoeira Tobogà, si trova a 8km ad ovest di Paraty. Grande pietra che può fungere da scivolo naturale, un pò più su c'è un altro grande masso che invece potrebbe fungere da trampolino.... 14mt! Lì vicino c'è anche un simpatico ristorante immerso nella vegetazione: il Tarzan.

 

Cachoeira Tobogà: il grande masso-scivolo!

 

- altre spiagge consigliate ma non viste:

- Praia do Sono, bisogna camminare 1 ora e mezzo dal bivio nei pressi della spiaggia di Trindade, chiedere all'autista;

- Zona Paraty-Mirim e Saco do Mamanguà, bus dalla stazione di Paraty, 3,5 reais e 40 minuti.

 

Da Paraty per andare a Ilha Grande ci sono più soluzioni,

- la più economica: dalla stazione prendere il bus delle 12.20 per Angra do Reis, 14 reais 2 ore, arrivati qui chiedere della barca che parte alle 15.30, 16 reais, 1 ora e 30 minuti. Dalla fermata al molo dove salpa la barca circa 1 km.

- la più comoda: Easytransfer. Questa compagnia ti preleva dall'ostello dove alloggi in Paraty, mette a disposizione un bus ed una barca privata e ti lascia o al molo dell'Aquario o in centro ad Ilha Grande, 85 reais, 3 ore e 30 minuti.

 

Noi abbiamo optato per la più economica da Paraty ad Ilha Grande e per la più comoda da Ilha Grande a Rio de Janeiro, 95 reais 3 ore e mezza. I traghetti ad Ilha Grande fermano tutti nella città a nord est dell'isola: Abraao.

 

Durante la breve traversata che mi porterà ad Ilha Grande!

 

Alloggio ad Ilha Grande: Che Lagarto Hostel, di fianco all'Hostel Aquario, a 1km dal centro. 21 US dollar, camera da 4 con bagno, Colazione inclusa sulla fantastica terrazza sul mare! Non perdete questo ostello, la sua posizione sul mare è incantevole!! Wifi, cucina, colazione.

 

Ad Ilha Grande si possono svolgere varie attività. La più economica è quella di camminare!!

Ci sono svariati sentieri e tante spiagge!

Quello che raccomando io:

 

- Praia Lopez Mendez. Favolosa spiaggia a sud est dell'isola, considerata una delle più belle del Brasile. Dalla città di Abraao bisogna percorrere 7km, ci sono diverse salite di media difficoltà, e durante il percorso si attraversano altre 3 spiagge carine. Quindi ci vuole buona forma fisica, acqua al seguito, scarpe da ginnastica. Si può arrivare anche in barca nella vicina Praia dos Mangues sia all'andata che al ritorno.

 

La bellissima spiaggia di Lopez Mendez!

 

- Praia da Guaxuma. Dall'hostel Che Lagarto è la quarta spiaggia verso est, 1km. Se arrivi qui nel pomeriggio, avrai la possibilità di osservare un bel tramonto e qualche tartaruga marina!

 

 

Con Easy transfer è facile arrivare a Rio da Ilha Grande ed inoltre ti lasceranno proprio difronte al tuo alloggio!! Costa 85 reais, www.easytransferbrazil.com 993863919, io ho preso la barca delle ore 10, ma ci sono anche altri orari: 13.30 e 17.30, e partono tutte dal molo dell'Aquario che si trova difianco all'hostel Che Lagarto. Dopo 50 minuti si arriva a Conceicao de Jacarei, qui ci sarà un bus ad attendervi. Da qui a Rio ci vogliono un paio d'ore ma il tutto dipende dal traffico.

Per dormire a Rio ti consiglio di cercare un ostello in zona Ipanema o Leblond, per carnevale bisogna prenotare con largo anticipo se non si vuole pagare caro l'alloggio.

 

Praia Palmas, lungo il cammino che mi porterà a Praia Lopez Mendez

 

CARNEVALE DI RIO: come prima cosa ti devi procurare il programma del carnevale, chiedi negli ostelli o cerca online: www.riodejaneiroaqui.com/carnaval/

Qui troverai tutto il programma, dai balli in maschera, alle feste per strada e per finire al fantastico sambodromo. Il carnevale inizia il venerdi prima del martedì grasso e dura fino al martedì grasso. Dal venerdì al martedì, dalla mattina alla sera ci sono i blocchi che sfilano per il paese. Il blocco è un gruppo numeroso di persone, che ballano, cantano per strada e rispondono ad uno stesso tema. Solo sul programma potrai sapere dove sfilerà un determinato blocco e a che ora. Sul lungomare di Ipanema c'è sempre un sacco di gente e ti consiglio di andare lì il primo giorno. Abbigliamento leggero, fa caldissimo, anche in costume da bagno va bene.... ai brasiliani importa poco l'eleganza a carnevale!! Per quanto riguarda la sera/notte se hai ancora le forze ti consiglio di prendere parte alle serate organizzate. Noi siamo andati ad un "Baile en Mascara" dove si ferma la prima teleferica che va a "Pao de Acucar", chiamato Bondinho. Abbiamo acquistato i biglietti ai bagarini prima dell'ingresso della teleferica, pagando 150 reais un biglietto anzichè 180. Bella festa e bella la vista della città dall'alto. Vi daranno una mascherina all'ingresso. C'è una doppia sala da ballo: in una c'è un dj, nell'altra troverai musica dal vivo. Ti consiglio di indossare scarpe chiuse, quindi no infradito solo per questa sera, in quanto l'ambiente è elegante.

 

Carnevale al lungomare di Ipanema, Rio!

 

SAMBODROMO: Se vieni per il carnevale di Rio, devi assolutamente assistere allo spettacolo del Sambodromo. Il Sambodromo è una struttura terminata nel 1984 e lunga 800mt con ampie gradinate disposte lungo il suo percorso e si trova su "Rua Marques de Sapucai", vicino al centro. Le varie scuole di Samba si iniziano a preparare un paio di mesi dopo la fine del carnevale..... per essere pronti a quello successivo!! Le giornate migliori per partecipare all'evento sono la domenica ed il lunedi (anche se dal venerdi al martedì ci sono sfilate tutti i giorni) quando gareggiano le migliori scuole di samba. Lo spettacolo va dalle 23.00 fino alle 5-6 di mattina, anche se i cancelli aprono alle 17 e molti si affrettano a prendere i posti migliori. I biglietti generalmente andrebbero acquistati prima, per non rischiare niente, però se, come noi, non avevi ben pianificato il tutto, non disperare, ci sono pur sempre i bagarini ad attenderti. Se non parli per niente il portoghese-brasiliano sarà tutto più complicato. Appena arrivi al sambodromo ci sarà una calca di gente davanti a te. Noi siamo arrivati alle 23.30 ottimo orario per comprare i biglietti!

 

La magia del Sambodromo!!

 

 

La capacità Sambódromo é di circa 75.000 spettatori in totale, divisi in vari settori:

- Camarotes con circa 7.000 posti: sono i posti più costosi, però al loro interno non manca nulla. Cibo, bevande, musica e gente con parecchia moneta. Costo circa 3000 reais

- Frisas con circa 11.500 posti: Ci sono sempre cibo e bevande incluse ma risulta essere meno lussuoso del camarotes. Costo circa 1000 reais.

- Arquibancadas especiais con circa 26.000 posti: Sono i posti sulle gradinate non numerati. Quinid si tratta di stare in piedi tutto il tempo. Tra una scuola di samba e l'altra la gente si siede per un pò. Costo circa 400 reais.

- Arquibancadas populares con circa 25.700 posti. Costo circa 100 reais.


Ogni scuola di samba, formata da 2000 a 4000 partecipanti, ha a disposizione circa 80 minuti per dimostrare tutta la sua abilità, sfilando nel sambodromo. Ogni scuola sceglie un tema e lo mostra alla giuria ed al pubblico. Alla fine di ogni scuola di samba, c'è una pausa di 20 minuti, ed ogni inizio viene segnalato da fuochi pirotecnici!

Gli ingressi sono numerati dal numero 2 al numero 13. I settori migliori sono i numeri 6-7-8-9-10-11, perchè da qui riuscirai a vedete tutta la scuola di samba.

 

I prezzi variano tantissimo perchè le variabili sono infinite. Chiaro che se si compra il biglietto per la sera stessa direttamente dai bagarini al sambodromo si risparmia parecchio però si rischia qualcosa. Ricorda che starai trattando con gente che vive per strada e che è abile a trattare con i turisti. Bisogna quindi assicurarsi della veridicità dei biglietti come prima cosa. Cerca di capire il prezzo medio dei biglietti, contratta un pò e poi cambia zona di acquisto. Una volta trovati i biglietti, calma, non li pagare! Uno di voi proverà ad entrare con il biglietto e l'altro aspetta fuori con il venditore. Una volta che il tuo amico è entrato paga il bagarino e buon carnevale a tutti!!!

Durante il giorno siamo riusciti a vedere anche il Corcovado. Prendi il bus 584, 3,8 reais 1 ora, passa da Copacapbana, Ipanema e Leblond. Ti porterà direttante alla partenza del trenino che sale al Corcovado. Il treno più ingresso costa 75 reais in alta stagione, se c'è troppa gente ti consiglio di salire, come ho fatto io, in bus, 30 reais andata e ritorno, e di pagare l'ingresso 41 reais. La visita potrà essere breve, in quanto non c'è molto da camminare. Dalla cima potrai godere di una bella vista a 360° su tutta Rio!! Per rientrare in ostello devi riprendere il bus n. 584.

 

Scorcio della bella città coloniale di Ouro Prento

 

Da Rio sono andato a Ouro Preto, 140 reais partenza alle 23.30 arrivo alle 7, compagnia Util, bella città coloniale vicino Belo Horizonte. Il bus parte dalla Rodoviaria Novo Rio, ci sono le circular 2, 4 e 6 che passano da Ipanema e Copacabana e portano direttamente a Novo Rio, 3,8 reais, 1 ora.

Ad Ouro Preto puoi lasciare lo zaino nella Rodoviaria per 11 reais, se come me decidi di visitare la cittadina solo in giornata.

Da Ouro Preto sono andato a Santa Barbara, 35 reais 2 ore 30 minuti, il bus parte alle 8.30 o 13.45.

Santa Barbara si trova vicino al "Parque do Caraca". Per raggiungerlo dalla Rodoviaria di Santa Barbara dei prendere il taxi, 90 reais 30 minuti. Ti consiglio vivamente di dormire:

 

Alloggio al Parque do Caraca: Santuario Pousadas do Caraca. 122 reais a persona pensione completa, bagno comune. Wifi, cibo ottimo e genuino!! Il santuario è immerso nel parco e nel verde, la sera spesso vengono a mangiare dei lupi selvatici, spettacolare! Inoltre ci sono circa 400 specie di uccelli e 80 di mammiferi nel parco, animali che potrai osservare percorrendo dei facili sentieri che si snodano dal Santuario stesso!

 

Lupo selvatico presso il "Santuario Pousadas do Caraca

 

Nel santuario conosco 2 italiani, muniti di auto, che mi accompagneranno a Belo Horizonte. Qui ho dormito a casa di amici, ti consiglio di cercare un hotel in zona Savassi attraverso una bellissima app: hotellook!! Compara i prezzi di vari motori di ricerca come booking, roomer e tanti altri!!

 

Da Belo Horizonte ho preso un bus notturno per Brasilia, 12 ore, 157 reais semicama (semi-letto), biglietto acquistato nella rodoviaria Belotour che si trova in centro ma il bus è partito da un'altra stazione dei bus, chiedi info!! Arrivo a Brasilia alle 8 di mattina ed il mio prossimo aereo parte alle 23.30, è domenica. Ricorda che la domenica nelle grandi città c'è movimento in giro, soprattutto nei grandi parchi!!

Volendo potresti prendere un taxi dalla rodoviaria per l'aeroporto, dista solo 5km, ma io ho preferito prendere la metro per il centro, 5 reais, 20 minuti ultima fermata stazione centrale. Arrivato, ho chiesto in giro dove avrei potuto lasciare lo zaino, ma niente, così ho deciso di andare in aeroporto. Recati allo spiazzale A, nella rodoviaria, e chiedi del bus 102, è l'unico che va in aeroporto. Parte più o meno ogni ora, 3,75 reais, 35 minuti. Arrivo in aeroporto mi informo del mio volo e mi dicono che posso già fare il check-in perchè il volo per Santarem è l'unico della giornata, bingo! Così non pagherò neanche il deposito bagagli che comunque costa 40 reais ogni 24 ore.

Riprendo il bus 102 e ritorno alla stazione dei bus, da qui ho seguito un bel giro di 3 km in totale, vedendo:

- Museo National

- Catedral Metropolitana

- Palacio do Itamaraty

- Congreso National, dove ho seguito il tour guidato. E' interessante: si entra nella camera e nel senato brasiliano e si ha una infarinatura di come funziona il governo brasiliano.

- Palacio do Planalto.

Da quest'ultimo ho preso un bus che mi ha riportato nella stazione dei bus.

In direzione opposta, circa 2,5km, mi sono diretto allo spettacolare Santuario Dom Bosco, una chiesa fatta con 7500 pezzi di vetro di murano!! Non potete mancarla. A seguire mi sono andato a riposare al vicino ed immenso parco cittadino. Gli abitanti di Brasilia sono fieri di questo parco, dicono che sia più grande di Central Park a Manhattan.

 

La spettacolare chiesa "Santuario Dom Bosco", Brasilia

 

A 500mt dal parco passa il bus 102 che mi ha riportato in aeroporto.

Volo in orario, arrivo a Santarem, Amazzonia, alle 2 di notte. Il primo bus cittadino passerà alle 6.15.

Puoi riposare all'interno del minuscolo aeroporto, c'è qualche sedia, oppure montare l'amaca sugli alberi difronte all'uscita, nessuno ti dirà niente! Alle 6.15 è ancora tutto buio così decido di aspettare il bus delle 7.15, 20 minuti 2,25 reais. Mi faccio lasciare nel punto più vicino al porto Docas do Parà, da dove comprerò il biglietto dell'imbarcazione che mi porterà a Manaus tra 4 giorni. Vicino alla fermata del bus c'è un negozietto dove fare colazione. Lascio lo zaino grande qui e mi reco al porto che dista 700mt. Come sempre, devi contrattare per l'acquisto dei biglietti, ho spuntato un 120 reais per un passaggio amaca. Ritorno dalla signora che aveva il mio zaino e a 20mt da lì, aspetto il mio prossimo bus per Alter do Chao, 3 reais 40 minuti.

 

Alloggio ad Alter do Chao: Pousada do Tapajos Hostel. Si trova a 5 isolati ad ovest dalla piazza centrale a 20mt dalla spiaggia. 50 reais, aria condizionata, wi-fi e ottima colazione. Camerate da 6 con bagno. Consigliato!

 

Questo paesino dà il meglio di sè quando il livello dell'acqua è basso, ovvero da fine agosto a metà gennaio. Difronte alla piazza si forma un'isola di sabbia bianca spettacolare!

Nel periodo in cui sono stato io, il livello dell'acqua era alto, c'erano pochi turisti però ugualmente è stato possibile fare il bagno... La cosa migliore da fare, se sei qui, è quella di passare un paio di giorni nelle comunità a sud di Alter, comunità che si trovano all'interno della Floresta National (FLONA) do Tapajos.

Il 6 marzo, inoltre, c'è una particolare festa patronale qui ad Alter do Chao: in tanti preparano torte da distribuire come dono ai presenti!! Io mi sono trovato al 259° anniversario della nascita del paese in questo 2017 e ci saranno state come minimo 30 tipi di torte differenti! Ogni torta è colorata e molto originale!!

 

Dopo aver fatto incetta di dolci mi sono messo alla ricerca di qualcuno che volesse dividere le spese con me per l'escursione in barca alla FLONA, avevo già un numero di un barcaiolo che per 500 reais ci avrebbe accompagnato a Jamaraquà, aspettato un giorno, e riaccompagnati ad Alter.

Adriel: +5592992813073, contattate lui per organizzare il tour.

Mentre ero in giro trovo un ragazzo che avrebbe voluto fare un tour e così gli racconto il mio programma. Ok, affare fatto eravamo in 3!

Tour in barca massimo per 5 persone per FLONA do Tapajos:

Portate con voi, acqua, pantaloni lunghi, repellente zanzare anche se ce ne sono pochissime, amaca, cuscino, felpa e scarpe da trek. Da Alter a Jamaraquà si impiegano 1 ora e 15 minuti, però si possono fare alcune soste. Lasciate lo zaino grande in hostel ad Alter do Chao.

 

La quiete della spiaggia di Pindobal

 

GIORNO 1

- 8.30 ci troviamo al molo da dove partono le barche, partiremo alle 9.30 perchè devono cambiare il motore alla barca.

- ore 10 sosta alla spiaggia di Pindobal, bagno.

- ore 11.30 sosta alla comunità di Maguarì, qui c'è una signora che vende oggetti di artigianato locale ed inoltre vi farà vedere come si raccoglie la gomma dall'albero e come si trasforma in borse, manufatti ecc ecc

- ore 12.30 sistemazione a Jamaraquà presso la casa di Bata

- ore 13 pranzo, ottimo!

- ore 16 tour in barca

- ore 18 rientro e giro per la comunità

- ore 19.30 cena, zuppa di pesce sempre ottima

 

Sistema di canalizzazione: alberi della gomma!

 

GIORNO 2

- ore 7.30 colazione

- ore 8.30 tour a piedi, trek facile di 8km

- ore 12.30 pranzo, pesce di fiume alla brace, superlativo!

- ore 16.30 ripartenza

- ore 17.30 sosta alla spiaggia di Pindobal aspettando il tramonto

- ore 19 rientro ad Alter

 

Aspettando il tramondo, Alter do Chao.

 

La spesa:

- 500 reais barca, da dividere tra i partecipanti, max 5

- 60 reais per dormire, 1 colazione, 2 pranzi, 1 cena a testa

- 50 reais tour in barca a Jamaraquà da dividere tra i partecipanti, max 5

- 100 reais trek con guida, ottima la guida Bata, famoso nella zona.

Quindi, noi che eravamo in 3, abbiamo speso 280 reais a testa, tutto incluso.

 

Bata, il proprietario della pousada che vi ospiterà, nonchè guida del trek, può venirvi a prendere ad Alter do Chao. Contattatelo a questo numero: 093991138458 oppure 093991113389.

Da Santarem puoi prendere un bus che ti porterà direttamente a Jamaraquà; parte alle 11.30 tutti i giorni tranne la domenica, impiega 4 ore e costa 12 reais. Il bus da Jamaraquà diretto a Santarem parte alle 3.30 di mattina!!

 

La guida Bata ed io, liane naturali

 

La mattina seguente al tour ho preso un bus per Santarem da Alter do Chao (passano ogni 30 minuti, costo 3 reais, 35 minuti) e sono sceso vicino la praca (piazza) da Matriz, dove si trova il mio prossimo alloggio (prenotato dall'App hotellook):

 

-Alloggio a Santarem: Gran Center Hotel. Buono nel centro, stanza per 2 a 100 reais. Con bagno in camera, wifi, colazione.

 

Per mangiare, a pranzo, recati al ristorante a buffet che si trova vicino "praca do Pescador" sul lungo mare, subito dopo l'hotel central.

La mattina successiva, giorno in cui solcherò il rio delle amazzoni in barca, vado in strada per cercare un taxi, la ragazza dell'hotel aveva detto che costava 35 reais, lei a me faceva 25 tramite amici suoi e per strada ho contrattato a 15 reais..... un classico!

 

Durante la navigazione

 

Suggerimenti per affrontare al meglio le traversate sul Rio delle Amazzoni

In generale le barche brasiliane sono migliori di quelle colombiane, peruviane ed equatorensi; questo significa che hanno molti più servizi come: aria condizionata, acqua potabile, bagni decenti e cibo ok. In generale coloro che viaggiano sulla barca sono brave persone, lavoratori che vivono in piccole cittadine che si affacciano sul fiume, però devi porre la massima attenzione quando ci si ferma nei porti perchè sale un sacco di gente che ti vorrà vendere di tutto e questi personaggi sono un pò più malandrini dei viaggiatori.

 

In barca durante la traversata del Rio Amazzonas

 

Inoltre:

- compra il biglietto qualche giorno prima se puoi, contratta per il biglietto. Il mio costava 180 reais ed alla fine sono arrivato a 120.

- a bordo c'è un ristorante che serve ad ore prestabilite colazione, pranzo e cena; è sempre meglio portarsi qualcosa da mangiare come: frutta, formaggi e salumi per il primo giorno, biscotti, pane, acqua e una bottiglia di ottima cachaca per socializzare con i locali.

- Avrai bisogno di un'amaca leggera e compatta, da Decatlon si trovano a 10 euro leggerissima e grande, perfetta; ed anche di 2 corde, 2 mt ciascuna, di seta, cioè quelle di miglior qualità che riesci a trovare, per il diametro osserva le dimensioni del tuo indice.

- Arriva un paio d'ore prima della partenza del traghetto, perchè dovrai scegliere il posto con calma: posizionati vicino ad una colonna; se ci sono altri viaggiatori solitari come te o gruppi di viaggiatori, posizionati vicino, considera che i motori fanno un sacco di rumore, se ci riesci... stai alla larga!!

I fiumi sono sempre calmi quindi non avrai problema di mal di mare.

 

Durante la navigazione: campo di calcio nella giungla!

 

Arrivo a Manaus alle 9 di mattina, a piedi mi dirigo al mio prossimo alloggio che dista 1km dal porto. Ricordati di scaricare le mappe della zona che devi visitare con maps.me

 

Alloggio a Manaus: Hotel Farol da Barra, rua Luiz Antony 307. Doppia a 80 reais, ottimo, colazione inclusa sublime, stanze grandi con tv, bagno, condizionatore, phon, wifi. E' un hotel nuovo e forse i prezzi erano bassi per questo motivo. Si trova anche a 50 mt dalla fermata della maggior parte dei bus.

 

Autolinee che potrebbero esserti utili:

Bus 306 direzione aeroporto, 3,8 reais, 1 ora.

Bus 448 o 640 direzione Rodoviaria di Manaus, 3,8 reais, 30 minuti. Vicino alla rodoviaria c'è il nuovo stadio di Manaus costruito per gli ultimi mondiali brasiliani del 2014.

Bus 448 direzione Jardim Botanico Adolpho Ducke, 3,8 reais, 1 ora. C'è anche il bus 676 che vi porterà al Jardim Botanico ed inoltre farà un giro più largo passando per i quartieri poveri di Manaus..... io ho preferito questo e te lo consiglio, 3,8 reais, 1 ora e 30 minuti.

 

Da non perdere a Manaus: ci sono il teatro Amazzonas che si trova in centro (chiuso per le visite la domenica ed il lunedi) ed il Jardim Botanico Adolpho Ducke. Per un pranzo niente male, vai al mercato centrale, 500mt dopo il porto, e prova la zuppa di pesce. 1 zuppa è sufficiente per 2 persone.

 

Teatro Amazzonas in tutto il suo splendore!

 

Appena arrivato a Manaus sono andato alla Rodoviaria a comprare il biglietto per Boa Vista. Ho prenotato il biglietto del bus che parte alle 18 ed arriva a Boa Vista alle 5 della mattina successiva. Ho comprato questo biglietto perchè c'è soltanto un bus che parte per il Venezuela da Boa Vista ed è alle 7 di mattina. Comunque sia ci sono anche dei taxi che partono quando si riempiono, per tutto l'arco della giornata.

Dalla rodoviaria ho preso il bus 306 che mi ha portato all'aeroporto, dove ho effettuato il pagamento di un volo prenotato la mattina stessa, da Macapà a Sao Luiz, ma che non ero riuscito a pagare per via telematica. L'unica agenzia della compagnia Azul si trovava lì, in aeroporto.

 

Il bus per Boa Vista parte in orario, arrivo a Paraima alle 11.50. Dalla fermata del bus devi percorrere 500mt per trovare la dogana brasiliana. Questa dogana è particolare: per non permettere ai frontalieri venezuelani di accedere facilmente in Brasile, sarai costretto anche tu a perdere un sacco di tempo per uscire/entrare dallo stesso!!

Unico modo per cercare di non perdere troppo tempo alla frontiera sarebbe quello di prendere da Manaus il bus delle 18, arrivare la mattina verso le 5.30 nella stazione dei bus di Boa Vista, prendere un taxi per recarsi alla stazione de Caimbè, sempre a Boa Vista, da dove partono i taxi collettivi per Paraima (confine con il Venezuela). In questo modo potrai arrivare verso le 8 alla dogana brasiliana e riuscire a metterti in coda presto.

In pratica vengono distribuiti dei numerini dalle 8 alle 11 di mattina e dalle 14 alle 16 di pomeriggio. (dalle 12 alle 14 la dogana è chiusa) Però i brasiliani, le donne con bambini piccoli o incinte, le persone con più di 60 anni hanno precedenza! Inoltre i venezuelani devono subire un interrogatorio prima di entrare in Brasile! Oltretutto c'è solo 1 addetto a lavorare, sia per chi entra sia per chi esce dal Brasile!! Cosi io che sono arrivato alle 12.15 ho dovuto aspettare le 14 per recuperare il numerino e alle 17.30 per riuscire a mettere il visto di uscita dal Brasile... solo 5 ore per 90 persone che erano prima me!! Alla dogana, l'ispettore della policia federal che mi ha messo il timbro era un brasiliano che da poco era stato in Italia in viaggio di nozze, e così iniziamo a parlare della bellezza del nostro stato, del cibo, delle persone ecc ecc; ti dico questo perchè il giorno successivo sono ritornato alla stessa dogana alle 8 di mattina per prendere il numerino.... c'erano già 100 persone prima di me! Mi sono affacciato ed ho visto che c'era di nuovo lui a lavorare!! Ho chiesto di poter parlare con l'agente, lui mi ha visto e mi ha fatto passare avanti!

Dopo aver messo il timbro di uscita dal Brasile bisogna percorrere 800mt a piedi per arrivare alla dogana venezuelana, qui il tutto è più rapido anche se non si usano i computer, la registrazione avviene a mano!! Messo il timbro di entrata devi aspettare che passino i taxi collettivi o chiedere un passaggio. Santa Elena si trova a 12km dal confine, un taxi collettivo costa 2000 bolivar venezuelani o 2,5 reais.

 

Tutte queste banconote sono servite per pagare 3 birre!! Il Venezuela sta attraversando un brutto periodo....

 

Alloggio a Santa Elena: Nativa Tour Khasen, Av. Perimetral 64. Ottimo, wifi, spaziosa la camera con bagno, 25 reais la doppia. Qui potrai prenotare tutte le tue escursioni al Roraima!

 

Se ti capita di passare la notte a Santa Elena, ti consiglio di andare a mangiare in questo bel posto: Villa Fairmont, zona Akurima a 1,5 km dal centro. Vai in taxi, 2000 bolivar o 2 reais, perchè attraverserai strade buie. Pizza, pasta, carne ed ottime bevande servite nel miglior ristorante della cittadina! Inoltre, nel pomeriggio, potrai anche usufruire della bella piscina adiacente al ristorante! Si paga in Bolivar o in real.

Se dovessi proseguire per il Venezuela ti consiglio di cambiare i dollari nel mercato nero, i cinesi fanno queste operazioni nei pressi del centro di piazza Bolivar, ricorda che è sempre una cosa fuorilegge, occhi aperti! Potresti cambiare i dollari anche al triplo del loro vero valore!

 

Io ero qui per osservare il "Salto Angel", la cascata più alta del mondo con i suoi 1000mt di salto! Cioè sarei dovuto recarmi a Puerto Ordaz o Bolivar, 12 ore di bus solo andata, trovare un'agenzia dove comprare il pacchetto: volo da Puerto Ordaz o da Bolivar a Canaima, Canaima-salto Angel in barca, dormire lì, escursione, ritornare in barca a Canaima e prendere il volo per Puerto Ordaz o Bolivar. Da qui sarei dovuto ritornare a Santa Elena in bus, 12 ore, ed oltrepassare la frontiera visto che la dogana tra la Guyana ed il Venezuela praticamente non esiste. Ma siccome non ho trovato un volo da Santa Elena a Canaima, (o meglio avevo trovato un volo CESSNA da 2000 US andata e ritorno per 5 persone, troppo caro per me!) ho deciso di ritornare in Brasile e di continuare, via terra, per la mia prossima destinazione: Le Guyane!!

 

 

 

.........CONTINUA con LE GUYANE Prima Parte!